iten
Shopping ONLINE

Cucina in barca a vela

Cucina in barca a vela dieci ricette per cucinare in barca risparmiando l'energia del frigo,i trucchi suggeriti da Yacht Sail Design

Cucina in barca a vela:un cambio di mentalità

Questo articolo è dedicato agli armatori che navigano su barche a vela di piccole dimensioni diciamo fino a 9 metri dove la gestione della cambusa dell'utilizzo del frigo sono ben diversi da una barca di 15 metri.

Cucina in barca a vela:la cambusa più adatta

Per cui se navighiamo su barche a vela di piccole dimensioni abbiamo un frigor di piccole dimensioni e batterie con limitata capacità o forse il frigo non esiste proprio, per cui pensiamo di rifornirci di cibi che per conservarsi non necessitano del freddo.
Quali sono i cibi sopra menzionati vi sottopongo un breve elenco

Cucina in barca a vela: come conservare i cibi

Verdura e frutta il segreto è che rimanga ventilata in un luogo fresco
Gli agrumi è meglio che non si tocchino avvolgeteli nella carta
Banane sempre a parte non vicino a latra frutta appendetele sotto coperta
Burro prendete un contenitore trasparente sigillato e immergetelo nell'acqua
Salumi e formaggi avvolti nella carta ma ventilati
Uova scottate due secondi nella calda e il guscio cosparso di vaselina (solo per crociere lunghe)

Cucina in barca a vela: le dieci ricette

Vi fornisco dieci ricette molto semplici che vi aiuteranno nel gestire la vostra cucina e la vostra cambusa.

Bruschetta alle acciughe

Ingredienti:

pane secco
pomodori polpa pronta o meglio freschi
olio d'oliva
spicchio aglio
acciughe
prezzemolo

Tagliare pane in fette grosse,sciogliere acciughe  in un tegame con olio e uno spicchio  d'aglio,tagliare pomodori a fette e  riponeteli sul pane,versate olio con acciughe sul pane come fosse una salsa,aggiungete sale,pepe e prezzemolo tritato.

Panzanella

Ingredienti:

pane leggermente tostato sul fornello
preparate un trito fine di cipolla e basilico
strofinate il pane abbrustolito con i pomodori
condite il pane con olio e trito fine di cipolla e basilico e un po di sale.

Fusilli tonno limone origano

Ingredienti:

fusilli (700 g.)
tonno in scatola
olio exstravergine
origano
tre limoni
aglio
capperi
pomodori

Lasciate macerare per un'ora in una zuppiera il tonno sminuzzato,aglio a fettine,tanto olio e origano e il succo di limone .
Cuocete la pasta al dente e conditela se volete aggiungete pomodori tagliati a pezzi e capperi

Pasta acciughe e peperoni

Ingredienti:

peperoni tagliati a fettine
pasta corta (700 g.)
5 peperoni
un vasetto acciughe
aglio capperi e olio oliva

Tagliate i peperoni a fettine,dorate uno spicchio aglio e sciogliete acciughe nell'olio caldo,aggiungete i peperoni fintanto che non diventano morbidissimi,aggiungete capperi cuocete la pasta e aggiungete il sugo.

Riso con pancetta

Ingredienti:

Pancetta  meglio se leggermente affumicata (150 g.)
un litro di brodo
mezzo bicchiere di vino bianco
una cipolla
parmigiano
olio extravergine

Tritate la cipolla e fatela rosolare nell'olio caldo,tagliate la pancetta a dadi a parte preparate il riso cuocendolo con il brodo che va aggiunto un po alla volta,versate ogni tanto anche un po di vino fintanto che il riso non sarà cotto,versate il condimento nel riso insieme al parmigiano grattugiato.

Spaghetti olive e capperi e pecorino

Ingredienti:

spaghetti (700 g.)
un pugno di capperi
prezzemolo
spicchio aglio
pecorino grattugiato
olive snocciolate
olio oliva extravergine

Fate dorare in una padella aglio e olio,aggiungete olive snocciolate tritate finemente e i capperi lavati,scottate a fuoco lento per qualche minuto cuocete la pasta e aggiungete il condimento riversate la pasta nella padella del sugo e scottatela a fuoco alto per qualche minuto,aggiungete pecorino e prezzemolo tritato.

Bistecca di tonno

Ingredienti:

pescate tonnetto dopo pulitelo attentamente e tagliatelo a pezzetti mettetelo in una zuppiera insieme a  aglio schiacciato sale origano alloro e peperoncino e succo di limone,lasciate marinare per un paio d'ore.
Scolate la zuppiera e friggete il tonno nell'olio bollente e servitelo con sopra il sugo.

Pasticcio di patate

Ingredienti:

patate in quantità
una cipolla a persona
un uovo
olio

tagliate le patate a dadini e asciugatele in uno straccio, fate rosolare cipolla in padella con olio aggiungete nella padella le patate e il sale e il pepe.
Una volta cotte le patate eliminate olio in eccesso  e aggiungete le uova sbattute,rimettete il tutto sul fuoco alto fintanto che le uova non sono cotte

Pasticcio di pasta

Ingredienti:

la pasta avanzata
mezza confezione di panna da cucina
dieci uova
parmigiano (100 g.)

preparate un impasto con otto uova e circa metà della panna, aggiungete sale e pepe e fate la frittata,in un altra padella mettete la pasta avanzata, l'altra meta della panna  e altre due uova e parmigiano.
Una volta quasi pronta la frittata riempitela della pasta e ripiegatela come fosse un calzone, passate il tutto nella padella molto calda e rigiratela più volte.

Insalata arance e rhum

Ingredienti:

quattro arance
quattro cucchiai di zucchero
sei cucchiai di rhum

Sbucciate con cura le arance e mettetele nella zuppiera tagliate a fettine sottili cospargete un paio di cucchiai di rhum e zucchero a pioggia,sovrapponete un'altro strato di arance allo stesso modo,lasciate macerare un paio d'ore,quindi mescolate il tutto.

Cucina in barca a vela: altri trucchi

Oltre al problema frigo sulle barche piccole esiste il problema cucinino,molte barche hanno un suolo fuoco per cui se cuciniamo pietanze complicate con un solo fuoco diventa tutto complicato.
L'acqua calda della pasta si può riutilizzare per fare delle uova sode.
Se la pentola della pasta bolle sopra metteteci la pentola del sugo a riscaldare
Per risparmiare acqua per la pasta 1/3 acqua di mare 2/3 acqua dolce
Pasta cucinata con pentola a pressione,preparate il sugo nella pentola a pressione aggiungete la pasta corta (funziona solo con la pasta corta) aggiungete acqua pari al doppio del peso della pasta aggiungete sale ,accendete gas scaldate cinque minuti e mescolate poi chiudete il coperchio e mandate in pressione quando la valvola fischia parte il cronometro i tempi di cotturua sono la metà di quelli indicati sulla scatola della pasta.Questo metodo di cucinare è l'ideale in navigazione con un po di mare.

Cucina in barca a vela: conclusioni

Come vedete navigare e cucinare senza frigo è possibile per una barca di piccole dimensioni può muoversi in crociera senza problemi per 4/5 giorni certo il problema della birra fresca rimane ma il bello della vela è anche sapere navigare con risorse limitate tutto vi sembrerà più bello e buono.

Cucina in barca a vela: libri consigliati

Il libro consigliato è navigare in barca senza frigo un centinaio di pagine scritte da Massimo Carnevali e Laura Strommer due istruttori di vela di lungo corso che hanno navigato moltissimo su barche scuola di piccole dimensioni il libro è edito da Mursia.

Un ringraziamento a Massimo Carnevali e Laura Strommer per gli argomenti e i suggerimenti forniti dal loro libro.

Cucina in barca a vela

Cucina in barca a vela

© Copyright www.yachtsaildesign.com 2014-2015. All rights reserved

040315


Price:
Category:     Product #:
Regular price: ,
(Sale ends !)      Available from:
Condition: Good ! Order now!

by

CONSULTA  L' E-STORE

Clicca:INDICE  E-STORE
Troverai prodotti relativi a: