iten
Shopping ONLINE

Barca a vela e fotovoltaico

Barca a vela e fotovoltaico, quello che è necessario sapere

Yacht Sail Design ti fornisce utili suggerimenti sui pannelli solari

I pannelli fotovoltaici ormai si stanno diffondendo sempre più,comparsi più di dieci anni fa sulle barche dei solitari che facevano il giro del mondo, adesso grazie anche all'aumento delle prestazioni e ai costi più bassi sono comparsi anche sulle barche da crociera.

Generare corrente in barca tramite i pannelli è molto semplice vediamo ora quale tecnologia adottare e le cose più importanti da sapere.

Barca a vela e fotovoltaico: calcoliamo la potenza

Per il calcolo della potenza del pannello fotovoltaico che intendiamo installare e comprare dobbiamo seguire la seguente metodologia :

verifica esatta dei consumi elettrici che il nostro pannello dovrà ricaricare

  • questa informazione la ricaviamo dal nostro bilancio energetico
  • come viene montato il pannello su una superficie piana o con la possibilità di inclinarlo
  • la differenza e' che un pannello non inclinato perde tra il 40 e il 50% della sua potenza nei mesi invernali
  • la stagione nella quale utilizzeremo il nostro pannello
  • un pannello nel mese di gennaio ha una resa sei volte inferiore al mese di luglio
  • la latitudine dove utilizzeremo il nostro pannello
  • un pannello utilizzato nel Nord Italia ha una resa del 2,5 inferiore rispetto a un pannello nel Sud Italia
  • le caratteristiche tecniche e la resa del nostro pannelli

Barca a vela e fotovoltaico: la tipologia delle celle

I pannelli si dividono in base al tipo di materiale che compone le loro celle:

  • avremo pannelli con celle in silicio monocristallino
  • celle in silicio policristallino e celle in silicio amorfo.

Barca a vela e fotovoltaico: la tipologia di silicio delle celle

  • monocristallino 14% (un metro quadro genera 140 W)
  • policristallino ha una resa del 12% (un metro quadro genera 120 W)
  • amorfo la resa scende al 6% ( un metro quadro genera 60 W)

Barca a vela e fotovoltaico: stimiamo la potenza erogata

Ma come faccio a stimare la potenza del pannello che voglio comprare?

Se lo spazio sulla coperta della mia barca è molto ridotto e il pannello non e’ inclinabile e la barca naviga nel Nord Italia nei mesi invernali dovrò scegliere:

il pannello con le migliori caratteristiche di resa sul mercato.

Se invece la barca naviga in estate nel Sud Italia potrò scegliere un pannello anche policristallino con caratteristiche di resa anche non particolarmente elevate.

Per cui se prevedo un consumo di 100 W/h che dovrò ricaricare con l'energia solare il giorno successivo dovremmo moltiplicare i nostri 100 W/h per un moltiplicare di 2,5 per cui il nostro pannello dovra' generare 250 W./h

come vedete da questa tabella il nostro pannello da 100 W che è appena sufficiente a alimentare la nostra utenza per tre ore in inverno in estate può alimentare un’utenza con un assorbimento tre volte superiore.

Barca a vela e fotovoltaico : se compro un pannello da 100 Watt qual'è un valore di resa effettiva ?

In genere si calcola un valore di resa pari al 60% della potenza nominale del pannello per cui un  pannello da nominali 100 Watt ha una resa pari a 60 Watt chiaramente questa è una buona stima che ci evita di fare errori quando compriamo un pannello.

Tenete anche conto del periodo di utilizzo del pannello in inverno la minore insolazione può ridurre le prestazioni anche del 50 %.

Per cui ricapitolando verifichiamo la potenza che vogliamo ottenere :

  • teniamo conto che il pannello ha una resa del 60% della potenza nominale riportata dal costruttore
  • verifichiamo la superficie del pannello e le dimensioni del pannello
  • pensiamo a come verrà istallato fisso, fisso regolabile come inclinazione, o con un installazione temporanea.

barca a vela e fotovoltaico

Barca a vela e fotovoltaico : il regolatore di tensione

Ogni pannello fotovoltaico deve essere abbinato a un regolatore di tensione adatto a quel tipo di pannello, ne esistono di vari tipi economici e anche di molto sofisticati.

Importante anche è il collegamento del pannello e del regolatore di carica possibilmente pannello regolatore e  batterie devono essere il più vicini possibili.

Barca a vela e fotovoltaico: per arrivare all'indipendenza energetica

Teniamo presente che arrivare a una indipendenza energetica in barca tramite i pannelli fotovoltaici richiede una superficie importante che non tutte le barche possono mettere a disposizione per cui possiamo arrivare abbastanza facilmente a integrare la nostra produzione energetica di un 30/40 %.

Barca a vela e fotovoltaico: la tipologia di pannelli

I pannelli possiamo dividerli in due categorie rigidi e flessibili .

La differenza è che i flessibili sono più leggeri e facili da posizione, sono anche calpestabili per contro sono molto più costosi dei pannelli rigidi.

Barca a vela e fotovoltaico: l'importanza del regolatore di tensione

La funzione del regolatore di tensione è quella di trasformare la corrente proveniente da un pannello fotovoltaico in energia per ricaricare le nostre batterie.

Altra funzione è una volta caricata la batteria o le batterie di staccarsi automaticamente in modo da non sovraccaricarla.

Di regolatori ne esistono di vari tipi e prezzi, dai molto semplici a regolatori molto sofisticati,alcuni regolatori hanno anche un indicatore in genere digitale della tensione di ricarica proveniente dai nostri pannelli, tale funzione molto utile in fase di orientamento dei pannelli ci consente di aumentare di molto le prestazioni del nostro impianto fotovoltaico, sinceramente la consigliamo.

Ma se ho due batterie devo installare due regolatori?

No esistono regolatori che prevedono la doppia uscita per due batterie.
Posso utilizzare un ripartitore di carica a diodi?
No i ripartitori di carica hanno il difetto di abbassare la tensione di uscita pertanto e’ meglio utilizzare solamente regolatori elettronici.

 barca a vela e fotovoltaico

Barca vela e fotovoltaico: conclusioni

Come vedete prima di comprare un pannello è necessario conoscere le nostre esigenze elettriche e la potenza reale che il pannello erogherà ,bisogna fare qualche semplice calcolo e abbondare un po' con i watt del pannello in questo modo è più difficile sbagliare.

Barca vela e fotovoltaico: links

Solbian

Yacht Sail Design ti consiglia di leggere anche:

Generatori elettrici a trascinamento
Barca a vela bilancio energetico
Barca a vela propulsione elettrica
Barca a vela quanto costa produrre un watt
Barca a vela generatore eolico
Barca a vela energie alternative

barca a vela e fotovoltaico© Copyright www.yachtsaildesign.com 2014-2015. Tutti i diritti riservati

Category: Product #: Regular price:$ (Sale ends ) Available from: Condition: Good ! Order now!

CONSULTA  L' E-STORE

Clicca:INDICE  E-STORE
Troverai prodotti relativi a: